• BANNER REVIEW PARTY la città di ottone recensione
    Recensioni Libri,  Review Party

    La città di ottone di S.A. Chakraborty

    Finalmente il tanto atteso giorno è arrivato. Nelle librerie esce La città di ottone di S.A. Chakraborty, edito Oscar Mondadori Vault, e con questo review party vi porterò alla scoperta di questo romanzo fantasy. Farne la recensione è stato “complicato”, ma vi spiegherò tutto quanto dopo i ringraziamenti dovuti alla casa editrice per avermi fatto leggere il romanzo in anteprima. Qualche giorno fa ho potuto dedicare spazio al romanzo attraverso una tappa del blog tour, organizzato da Infermiera Nerd e La_stanza_dei_libri. L’atmosfera che si respira con La città di ottone è magica. Il romanzo è un fantasy con un tocco di magia, ma anche di realtà. È ambientato nell’Antico Egitto…

  • Recensione Prima regola_ non innamorarsi
    Recensioni Libri

    Prima regola: non innamorarsi di Felicia Kingsley

    Esce oggi nelle librerie Prima regola: non innamorarsi di Felicia Kingsley. Aspettare l’uscita del nuovo romanzo di Felicia è paragonabile ad aspettare un bicchiere d’acqua fresca in pieno deserto. Ringrazio infinitamente la Newton Compton per avermi dato la possibilità di leggere il romanzo in anteprima. Abbiamo già fatto l’amore mille volte, con ogni singola parola che ci siamo scambiati, con ogni incrocio di sguardi, con ogni silenzio che da solo diceva tutto quello che noi tacevamo. Nick e Silvye sembrano essere totalmente diversi ma, in realtà, sono molto più simili di quello che pensano. La loro vita è fatta di continue fughe e di truffe. Lei è una truffatrice e…

  • Recensione falce
    Recensioni Libri

    Falce di Neal Shusterman

    È uscito ieri nelle librerie Falce di Neal Shusterman, primo romanzo della trilogia fantascientifica/distopica Arc of Scythe. Dopo il blog tour della scorsa settimana, non potevo non dedicare una recensione a questo romanzo che mi ha davvero entusiasmata. Una falce è semplicemente uno strumento di morte, ma è la vostra mano che la muove. Siamo in un anno non specificato, ma è facile capire che ci troviamo nel futuro. Il pianeta Terra è perfetto. Non ci sono carestie, guerre, omicidi e nessun disastro naturale. È possibile persino essere immortali. La crescita demografica, però, va fermata e il Thunderhead, che rappresenta l’intelligenza artificiale, è l’unica cosa che non può controllare. Ed…

error: Content is protected !!