review party hunger games
Recensioni Libri,  Review Party

Hunger Games di Suzanne Collins

L’evento di cui vi avevo accennato circa un mese fa su Instagram è legato al mondo di Hunger Games. Il 19 maggio, infatti, uscirà nelle librerie il romanzo prequel Hunger Games – Ballata dell’usignolo e del serpente. Oggi, il 17 e il 19 maggio vi porterò alla riscoperta della trilogia per poi arrivare insieme al review party che si terrà dal 19 maggio al 1 giugno. La mia tappa sarà il 25 maggio!

Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!

Katniss Everdeen abita nel Distretto 12 insieme a sua madre e sua sorella minore, nello Stato di Panem. Il loro Distretto è quello più povero e Katniss cerca di aiutare la famiglia andando a caccia. La settantaquattresima edizione degli Hunger Games è alle porte e non immagina certo di offrirsi volontaria al posto di sua sorella Primrose.

Gli Hunger Games rappresentano una serie di giochi mortali creati dopo che il Distretto 13, ormai distrutto anni prima, tentò di ribellarsi alla sottomissione di Capitol City. Katniss rappresenta l’anti eroina per eccellenza. Partecipa agli Hunger Games solo per proteggere sua sorella e non immagina certo di dover affrontare un nemico più grande di lei.

Suzanne Collins ci trasporta in futuro post apocalittico. Tutto è sotto il controllo della capitale e nessuno è veramente libero. Gli abitanti di Panem, soprattutto quelli più poveri, lavorano quasi come schiavi per garantire una vita agiata agli abitanti di Capitol City.

Katniss Everdeen
Fanart From DeviantART

Katniss è la protagonista fuori dagli schemi. Ha solo sedici anni, ma sembra molto più grande. Alla morte del padre è subentrata lei cercando di proteggere la sua famiglia e di sopravvivere. Gli Hunger Games rappresentano, per lei, qualcosa di assolutamente incomprensibile. Non riesce a capire come si provino emozioni nel vedere uccidere degli adolescenti in maniera brutale.

Peeta rappresenza per Katniss il suo porto sicuro. Lui è il tributo maschio scelto del suo stesso Distretto. Il ragazzo che la ama da sempre è pronto a tutto pur di salvarla. È dolce ed è l’unico ad aver visto Katniss per come è realmente.

voto 4/5

hunger games di suzanne collins

Prezzo: 13 € Prezzo e-book: 7.99 €

Quando Katniss urla “Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!” sa di aver appena firmato la sua condanna a morte.

È il giorno dell’estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell’Arena a combattere fino alla morte.

Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l’audience.

Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei.

Da quando è nata ha lottato per vivere e lo farà anche questa volta. Nella sua squadra c’è anche Peeta, un ragazzo gentile che però non ha la stoffa per farcela. Lui è determinato a mantenere integri i propri sentimenti e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss.

Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c’è spazio per l’amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere, rinunciare a tutto ciò che ti rende Uomo.

CHE LA FORTUNA SIA SEMPRE CON TE. Hunger Games è un libro unico che combina straordinariamente azione, amore e amicizia. È un pugno nello stomaco, una storia che lascia aperte molte inquietanti domande.

error: Content is protected !!