Review Party Jersey Six di Jewel E. Ann
Recensioni Libri,  Review Party

Jersey Six di Jewel E. Ann

Ciao Readers e bentornati sul blog! Complice l’inizio di un nuovo lavoro e pochissimo tempo a disposizione sto leggendo davvero pochissimo nell’ultimo periodo (il blocco del lettore è ormai certo, come tutte le estati poi). Questa di oggi sarà l’ultima recensione prima della pausa estiva e spero di tornare a settembre più carica che mai. Il libro che ho letto e di cui vi parlo oggi è Jersey Six di Jewel E. Ann, che ho letto grazie alla Always Publishing Editore.

 Jersey Six di Jewel E. Ann (copertina)

Acquistalo su Amazon

Un’orfana senzatetto in cerca di vendetta. Una rockstar tormentata in cerca di redenzione. Jersey Six ha vissuto un’infanzia difficile. Abbandonata da bambina davanti a una stazione dei vigili del fuoco, senza nemmeno un nome, ha passato la vita saltando da una famiglia affidataria all’altra, vittima di abusi e violenze inimmaginabili. Finché, a quindici anni, Jersey viene adottata da Dena e Charles Russell e conosce per la prima volta la felicità, nella casa di due genitori che la amano davvero.

Ma, proprio nel momento in cui sembra che il destino di Jersey sia finalmente cambiato, la coppia viene uccisa da un pirata della strada. Rimasta senza un tetto, e nuovamente senza nessuno su cui contare, la giovane orfana si ritrova a dover sopravvivere per le strade di Newmark, New Jersey.

Otto anni dopo, nella vita di stenti di Jersey Six piomba un uomo affetto da amnesia e ricoperto di ustioni, che sembra conoscere il responsabile che si nasconde dietro l’incidente dei Russell. Quell’incontro scatenerà in lei una tale sete di vendetta da spingerla a escogitare un piano per distruggere il presunto colpevole: Ian Cooper, una delle rockstar più famose al mondo. Complice un nuovo capriccio del destino, Jersey riesce per davvero a insinuarsi nella scintillante vita di Ian, solo per finire impigliata in una rete di manipolazione e bugie.

La star del rock si rivela non essere la persona che lei si aspettava, e l’inspiegabile attrazione che prova nei confronti dell’uomo non è per niente facile da gestire. Per riuscire a scoprire la verità, e raggiungere il suo proposito di vendetta spietata, Jersey rischia di finire tradita e distrutta dall’amore e dal passato stesso. Fino a che punto sarà disposta a spingersi?

♦♦♦

Questo è il secondo romanzo che leggo di questa autrice (qui la recensione del romanzo “Noi in un istante”) e, se nel precedente romanzo ho apprezzato il suo stile narrativo, qui ho trovato uno stile leggermente più ostico. Sicuramente è anche colpa del mio momento da “blocco del lettore” ma specialmente l’inizio del romanzo l’ho trovato un po’ troppo confusionario e non sono riuscita ad immedesimarmi pienamente nella storia. Peccato perché altrimenti avrei dato un voto maggiore. Mi è mancato quell’imprinting che cerco dal primo capitolo.

Voi direte: inizi la recensione e già parli degli aspetti “negativi”? Eh già! Come si dice?! Via il dente, via il dolore!

Come avrete potuto capire la storia di Jersey non è sicuramente una delle più felici e tutto ruota intorno alle sue difficoltà a fidarsi delle persone dopo quello che le è successo. È cresciuta circondata da mille insicurezze e ora che la sua famiglia adottiva non c’è più lei vive solo per cercare vendetta. Ho apprezzato come l’autrice abbia dato molto spazio agli aspetti psicologici della nostra protagonista. Si percepisce tutto il suo dolore e tutta la sua volontà di rimanere in piedi nonostante il dolore che prova ogni giorno.

Quando, poi, nella sua vita irrompe la rock star Ian Cooper tutto cambia. L’uomo le offre un tetto sulla testa e un lavoro e sembra non volere nulla in cambio. Lei ne è quasi affascinata ma ha come la sensazione che dietro a questa gentilezza improvvisa ci sia qualcosa di nascosto. Perché quest’uomo la vuole aiutare? È sincero oppure vuole prendersi solamente gioco di lei?

Non sto scappando. Sto correndo verso qualcosa. Sto inseguendo qualcosa. Sono il predatore. Il carceriere. Non la preda. Non sarò mai più la preda.

Non posso svelarvi troppo della trama perché rischierei enormi spoiler. Sappiate, comunque, che Jersey Six non è un romanzo facile. A tratti è un romanzo forte e crudo perché tratta tematiche importanti e non facili da gestire. L’autrice ha dato voce ai sentimenti e alle emozioni di una ragazza che, in fondo, cercava solamente la felicità e l’amore di una vera famiglia.

voto 3/5

error: Content is protected !!