Recensioni Libri

Recensione: Come una notte a Bali di Gianluca Gotto

Come una notte a Bali di Gianluca Gotto

Data di pubblicazione: 09/07/2019

Editore: Mondadori

Genere: Narrativa

Pagine: 256

Prezzo: 18 € Prezzo e-book: 9.99 €

come una notte a bali

«Trascorri anni a immaginare il momento in cui la tua vita cambierà. Quel momento però non arriva. La vita va avanti come sempre, senza sorprese, senza novità, senza grandi emozioni. Ma poi, proprio quando ormai credi che nulla possa cambiare, ecco che succede qualcosa di totalmente inaspettato. È il destino? È colpa di Dio? O forse è l’Universo? O è semplicemente il caso? Dopo anni di calma piatta, ora il mare è in tempesta. Puoi tornare in fretta al porto sicuro che conosci alla perfezione. Oppure farti trasportare lontano dalle nuove correnti. Così facendo, potresti trovare qualcosa che non riuscivi nemmeno a immaginare nei tuoi sogni più sfrenati. Potresti scoprire di non aver mai capito niente su di te e di non aver mai amato davvero. Potresti riacquistare un sorriso che neanche sapevi di avere: quello vero, che nasce dal cuore. E un giorno potresti ritrovarti sulla cima di un promontorio a Bali. Di fronte all’immensità dell’oceano. Felice come non eri mai stato nella tua vita.»
Dopo averci ispirato dalle pagine del suo blog “Mangia Vivi Viaggia” raccontandoci di viaggi e di scelte di vita alternative, Gianluca Gotto ci regala un romanzo pieno di saggezza e di luce, dedicato a chiunque creda nel valore del cambiamento, nella forza dei sogni, nella possibilità di realizzare la propria felicità, qui e ora. E nel potere dell’amore: per se stessi, per gli altri, per il mondo intero.

Recensione

Gianluca Gotto, autore del romanzo Come una notte a Bali, torna per la seconda volta (QUI trovate la recensione del romanzo Le coordinate della felicità) per regalare ai lettori una storia bellissima.

Certi treni prima o poi smettono di passare, e allora non potrai fare altro che guardare i binari con nostalgia, seduto sulla banchina della stazione, rammaricandoti di non aver avuto abbastanza coraggio per salirci al volo. Tu invece lo hai avuto. Quel treno lo hai preso… e ora ti godi il viaggio.

La storia di Luca inizia come un mare mosso. Un mare in tempesta. Basta il suo riflesso in uno specchio per stravolgere tutto quanto. Sì perché Luca non è contento della sua vita monotona, fatta di infinite corse contro il tempo e di un amore che ormai sembra essere arrivato al capolinea.
Luca è stanco e vuole cambiare il suo futuro. La paura è tanta, ma basta un solo click per acquistare il biglietto per il viaggio più bello della sua vita.

E poi viaggia, con le gambe e con la mente, di corsa e lentamente, nel mondo e da casa. Innamorati follemente di questo mondo.

Questa volta Gianluca Gotto non ci racconta la sua storia, ma la storia di ognuno di noi. Tutti noi siamo Luca. A tutti, nel bene o nel male, è capitato di pensare di voler cambiare vita. A tutti, almeno una volta nella vita, è venuta la voglia di prendere un biglietto aereo per fuggire dalla monotonia.
L’autore, che conosce benissimo Bali, è capace di trascinarti in una delle isole indonesiane più affascinanti. Riesce a trasmetterti l’emozione di un tramonto con poche parole che però lasciano il segno. Si arriva alla fine del romanzo con la voglia di correre all’aeroporto.
Mi piace come l’autore abbia descritto il cambiamento radicale del protagonista. Ha suddiviso il romanzo, infatti, in due parti. Mentre nella prima parte si percepisce l’infelicità di Luca, nella seconda avviene la vera e propria rinascita.
Appassionati di viaggi, di Bali e amanti di ogni parte del mondo Come una notte a Bali fa per voi. Cercate la felicità e inseguitela.

voto 5/5

ACQUISTA

error: Content is protected !!