un'ultima notte ancora di samantha towle
Recensioni

Un’ultima notte ancora di Samantha Towle [Recensione]

Un’ultima notte ancora di Samantha Towle

Data di pubblicazione: 03/10/2019

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Romance/Sport Romance

Pagine: 348

Prezzo: 9.90 € Prezzo e-book: 5.99 €

un'ultima notte ancora di samantha towle

India Harris non ha avuto una vita facile. Lei e suo fratello Kit sono cresciuti passando da un affidamento all’altro, potendo contare solo sul loro legame. Durante una relazione con l’uomo sbagliato, India rimane incinta. Ma è decisa a dare a suo figlio la vita che lei non ha mai avuto, e così si iscrive a scuola e si diploma con il massimo dei voti. Adesso ha trent’anni ed è una stimata psicoterapeuta. Leandro Silva è sulla cresta dell’onda. Nel mondo della Formula Uno non ha rivali. Ma quando un terribile incidente lo mette di fronte alla morte, tutto è destinato a cambiare.

Dopo dodici mesi di riabilitazione, infatti, il suo corpo è tornato quello di un tempo. Ma la testa è altrove. Frustrato e arrabbiato, Leandro trascorre le notti cercando di annegare i suoi demoni nell’alcol. Sa che se non riuscirà a tornare in pista perderà tutto quello che ha faticosamente costruito. E così si ritrova, suo malgrado, in terapia. Nell’ufficio della dottoressa India Harris. Complicare il loro rapporto professionale con un’inspiegabile attrazione non faceva parte dei piani. Ma che succede quando è sbagliato amare la persona giusta?

Serie “Revved”:

  • L’ultima notte
  • Un’ultima notte ancora

Recensione

Correre è la mia vita. È quello che ho sempre desiderato, l’unica cosa che ero in grado di fare. Non esserne più capace… mi sta uccidendo, lentamente.

Aspettavo con ansia l’uscita del secondo e ultimo romanzo della serie Revved di Samantha Towle. Dopo L’ultima notte avevo alte aspettative sul personaggio di Leandro Silva.

Leandro Silvia ha avuto un incidente durante una gara. Era morto per alcuni secondi, ma fortunatamente è riuscito a sopravvivere, anche se le conseguenze sembrano essere devastanti. È rimasto segnato psicologicamente dopo quello che gli è successo e, se non riuscirà a tornare in pista entro pochi mesi, perderà definitivamente il contratto con la Formula 1.

Ed è qui che entra in gioco India, la stessa psicologa di Andi conosciuta nel precedente romanzo. Una donna con un passato turbolento, ma che paradossalmente le ha permesso di riprendere in mano la propria vita.

Due personaggi passionali. La Towle non lascia nulla all’immaginazione. È capace di descrivere ogni minimo pensiero dei protagonisti. Anche in Un’ultima notte ancora, è stata ottima la scelta di alternare la storia secondo i punti di vista di India e Leandro.

C’è un mix perfetto di sentimenti ed emozioni. Il libro è un romance a pieno titolo, con l’aggiunta di aspetti familiari che rendono la storia ancora più apprezzabile. Mi è piaciuto, in particolare, come il personaggio di Leandro sia stato capace di crescere nel corso della storia e come abbia realizzato che, a volte, la famiglia è l’aspetto più importante.

Un romanzo piccante al punto giusto, forse troppo accentuato, che non deluderà sicuramente le aspettative delle amanti del genere.

voto 4/5

error: Content is protected !!