Recensioni Libri

Recensione: Vacanze reali di Lindsay Emory

Vacanze reali di Lindsay Emory

Data di pubblicazione: 27/06/2019

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Royal Romance

Pagine: 320

Prezzo: 9.90 € Prezzo e-book: 4.99 €

vacanze reali

Dopo che il promesso sposo l’ha piantata in asso all’altare, la principessa Theodora Isabella Victoria di Drieden è sparita per concedersi quattro mesi di esilio. Ma adesso è di nuovo chiamata ai suoi doveri reali: conferenze stampa, apparizioni pubbliche e persino l’organizzazione di eventi. Del resto, è quello che tutti si aspettano da una principessa. Ma Thea non ne può più. Il suo retaggio è stato la causa di tutti i suoi guai. E così una notte sgattaiola fuori dal palazzo. Il ragazzo che incontra in un bar, un affascinante scozzese di nome Nick, le fa immaginare di poter vivere una vita normale. Ma Nick non è esattamente un principe azzurro… Le sue intenzioni, infatti, non sono nobili: è il fratello del fidanzato scomparso di Thea, è una spia inglese e, come se non bastasse, non si fa problemi a usare il ricatto come mezzo di persuasione. E così Thea si unisce a lui a malincuore, per scoprire che cosa è successo il giorno del suo matrimonio. Entrambi, però, ignorano quanto certi segreti possano essere pericolosi…

Recensione

Nelle librerie sta prendendo piede sempre di più il genere royal romance ed io non potrei esserne più felice. Mi hanno sempre affascinata le storie d’amore con principi e principesse. Per questo devo ringraziare la Disney.
È da poco uscito nelle librerie, per Newton Compton Editori, il romanzo Vacanze reali stand-alone di Lindsay Emory.

Le altre donne, il giorno del loro matrimonio, si erano sentite principesse.
Io? Io una principessa lo ero davvero.

Per la principessa Theodora, Thea per gli amici più stretti, è arrivato il grande giorno delle nozze, ma qualcosa non va secondo i piani. Il suo futuro marito sembra essere scomparso nel nulla. Già essere una principessa è un compito non facile per Thea e così, per scampare dalla folla di giornalisti che non vede l’ora di saperne di più, decide di andare in esilio.
C’è qualcuno, però, che sa chi è e vuole a tutti i costi ricattarla per sapere cosa è successo veramente.

Volevo agire. Correre verso il vuoto. Fare un folle salto nel buio.

Un royal romance finalmente diverso da tutti quelli che fino ad ora ho avuto occasione di leggere. Non siamo di fronte a una storia d’amore semplice. La vera protagonista di questo romanzo è la corona e quello che comporta indossarla. Thea e Nick sono due personaggi credibili, secondo il mio parere. Lei una principessa che non è pronta ancora a salire al trono, e lui spia inglese pronto a tutto pur di scoprire i misteri legati dietro alla scomparsa di suo fratello.
Tra Nick e Thea c’è una forte attrazione che non lascia scampo ai sentimenti. Avrei preferito, però, una maggiore presenza di scene passionali, essendo comunque un romance. L’autrice ha, infatti, scelto di lasciare libera interpretazione a chi legge.
La narrazione è in prima persona dal solo punto di vista della protagonista femminile e questo, forse, ha penalizzato leggermente la storia. Preferisco sempre le storie raccontate da entrambi i punti di vista dei protagonisti.
Quello che ho, invece, molto apprezzato è il lato “giallo” del romanzo. Oltre la storia d’amore, che rimane comunque in secondo piano, l’autrice ha dato spazio a un altro aspetto interessante.
Vacanze reali è un romanzo che sicuramente sento di consigliare alle amanti del genere, ma che hanno voglia di leggere un romance inaspettato.

voto 4/5

ACQUISTA

error: Content is protected !!