Recensione Prima regola_ non innamorarsi
Recensioni Libri

Prima regola: non innamorarsi di Felicia Kingsley

Esce oggi nelle librerie Prima regola: non innamorarsi di Felicia Kingsley. Aspettare l’uscita del nuovo romanzo di Felicia è paragonabile ad aspettare un bicchiere d’acqua fresca in pieno deserto. Ringrazio infinitamente la Newton Compton per avermi dato la possibilità di leggere il romanzo in anteprima.

Abbiamo già fatto l’amore mille volte, con ogni singola parola che ci siamo scambiati, con ogni incrocio di sguardi, con ogni silenzio che da solo diceva tutto quello che noi tacevamo.

Nick e Silvye sembrano essere totalmente diversi ma, in realtà, sono molto più simili di quello che pensano. La loro vita è fatta di continue fughe e di truffe. Lei è una truffatrice e lui un ladro. Hanno caratteri completamente opposti e trovarsi costretti a lavorare insieme per lo stesso cliente li porterà a scontrarsi. Le loro personalità emergeranno e ci sarà da ridere.

Mi fai venire voglia di tutte le cose che nella mia vita non ci sono e che non potranno mai esserci. Mi fai venire voglia di avere una casa dove aspettarti quando torni da scuola, di ascoltarti mentre mi racconti la tua giornata, di avere un letto in cui addormentarci abbracciati, e un giardino per raccogliere un fiore ogni mattina e fartelo trovare sul cuscino.

Credo di ripetermi ma Felicia Kingsley è in assoluto la mia autrice italiana preferita di romance. Il suo stile è inconfondibile ed è capace di far vivere e sognare il lettore. Chi non vorrebbe interpretare una delle sue protagoniste? Poi se i protagonisti maschili sono come Nick, è impossibile non sognare ad occhi aperti.

L’aggettivo che mi verrebbe da usare per descrivere Prima regola: non innamorarsi è SPUMEGGIANTE (come lo direbbe Jim Carrey nel film The Mask). Felicia Kingsley ha voluto, questa volta, sperimentare una nuova tipologia di romance. Fino ad oggi ci ha regalato storie d’amore frizzanti e passionali, mentre in questo suo ultimo romanzo c’è anche un tocco di “giallo”, che ha dato quella spinta in più alla storia.

Ha scelto di raccontare la storia di due protagonisti diversi dai classici protagonisti di un qualsiasi romance. Non abbiamo la classica damigella in pericolo e lui non è un cavaliere senza paura. Silvye, figlia di una truffatrice, ha sempre fatto quello che le diceva sua madre, ma la sua voglia di indipendenza la spinge spesso a ribellarsi alle regole imposte da sua madre. Nick, invece, è freddo e calcolatore. Il suo passato è fatto di abbandoni e il suo cuore è totalmente chiuso ai sentimenti. Una coppia “forse” mal assortita, ma che in realtà è capace di regalare emozioni.

La maestria di Felicia Kingsley è rendere vividi i personaggi dei suoi romanzi. Ogni loro aspetto è ben delineato. È impossibile non immaginarsi che mentre noi siamo tranquilli a leggere un libro a casa, ci sia una coppia mal assortita pronta a scappare tra le vie di Venezia e non solo. Ammetto di aver sognato una trasposizione cinematografica di Prima regola: non innamorarsi.

Non mancano come sempre le scene passionali, descritte sempre con quel giusto sex-appeal, senza scadere nel volgare. Un solo piccolo neo: il finale l’ho trovato troppo frettoloso, ma comunque piacevole.

voto 4/5

prima regola non innamorarsi di felicia kingsley

Genere: Romance
Prezzo: 9.90 € E-book: 5.99 €

Silvye ha ventisette anni, una madre asfissiante e sogna solo una vita normale, con un lavoro normale. Ma la verità è che la sua vita è tutto meno che normale perché… è una truffatrice. Sì, una truffatrice, figlia di una truffatrice che l’ha istruita alla perfezione nell’arte del furto e dell’inganno. Ci sono solo due cose che Silvye non deve fare: mangiare carboidrati e innamorarsi. A lei, le regole proprio non piacciono: ok vivere senza innamorarsi, ma non senza carboidrati!

C’è invece una persona a cui le regole piacciono moltissimo: Nick Montecristo, affascinante ladro-gentiluomo e astuto genio dell’arte. È un abile stratega, impermeabile ai sentimenti, e non ha mai fallito un solo incarico.
Nick e Silvye sono i prescelti da un ricco ed eccentrico collezionista, per mettere a segno un colpo sensazionale.

Peccato che i due si detestino e abbiano qualche conto in sospeso da regolare. Lei è fuoco, lui è ghiaccio. Impensabile lavorare insieme, impossibile dire di no al colpo. Riusciranno Nick e Silvye a passare da rivali a complici, ed evitare che una fastidiosa quanto imprevista attrazione tra loro complichi le cose? Ma sì, in fondo sono due professionisti, basterà rispettare una sola regola…

error: Content is protected !!