Recensioni Libri

Recensione: Il principe cattivo di Nora Flite

Il principe cattivo di Nora Flite

Data di pubblicazione: 21/02/2019

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Romance

Pagine: 288

Prezzo: 9.90 € Prezzo e-book: 4.99 €

il principe cattivo

Kain Badd è fantastico… almeno sulla carta. È ricco, affascinante ed è persino un principe. Peccato che, dopo aver trascorso appena pochi minuti insieme a lui, Sammy sia già riuscita a capire chi sia veramente. E l’ha odiato. Arrogante, possessivo e maledettamente sicuro di sé. Se non avesse accettato di organizzare il matrimonio di sua sorella, sarebbe stato il classico tipo da evitare con cura. Invece, dopo aver trascorso la notte con lui ed essersi svegliata nel suo letto, non desidera altro che dimenticare. Peccato che Kain non sia affatto d’accordo. E poi, nel bel mezzo del matrimonio, una retata della polizia trascina tutti in carcere. Kain non ha solo una brutta reputazione, la sua famiglia è in un giro molto pericoloso. E adesso Sammy si trova invischiata in un gioco di potere più grande di lei. Controvoglia, dovrà mettere la sua vita nelle mani di Kain. E potrebbe essere la cosa più stupida che abbia mai fatto.

Serie “Bad Boy Royals”:

  • Il principe cattivo
  • Royally Ruined (inedito in Italia)
  • Royally Arranged (inedito in Italia)

Recensione

Avevo la nomea di essere un ragazzaccio sfrontato e arrogante, di esserlo sempre stato. Non conservavo souvenir come un paio di scintillanti scarpine coi tacchi, e non curavo i taglietti con sincera tenerezza.

Sammy ha una grande passione per gli abiti da sposa. È lei stessa a crearli, ma la vita non è facile. Le spese sono tante e sua madre è malata, motivo per cui sarebbe capace di tutto pur di avere una sicurezza economica.
Improvvisamente un giorno arrivano, nel suo negozio, Kain e sua sorella Fran. Trentamila dollari è l’offerta fatta che Kain fa a Sammy pur di avere pronto l’abito da sposa perfetto per il matrimonio, di Fran, che avverrà il giorno seguente.
Chi è Kain? Chi ha così tanti soldi da spendere per un abito fatto da lei che non è nessuno?
Sammy riesce a cavarsela, ma non immagina di dover fare i conti con la forte attrazione nei confronti di Kain e con una retata che interrompe improvvisamente la festa.

Avrei ripensato sempre a quel momento, al modo in cui i suoi occhi verdi brillarono di ammirazione per me per la prima volta. Sammy era al massimo della sua bellezza quando vedeva del buono nelle persone… Del buono in un idiota avventato come me.

Mi aspettavo qualcosa di più. Emozioni diverse. Il principe cattivo di Nora Flite non ha fatto pienamente centro e vi spiego perché.
Partiamo dall’uso del linguaggio usato dall’autrice. L’ho trovato, soprattutto all’inizio, troppo spinto e a tratti quasi volgare. Mi sembrava di leggere un romanzo erotico più che un romance. Un aspetto che, fortunatamente, va migliorando andando avanti nella lettura.
Tra i protagonisti, ho preferito sicuramente il personaggio di Sammy. Potrebbe sembrare una ragazza debole e senza carattere all’inizio, ma nei capitoli successivi troviamo una persona coraggiosa e disposta a tutto pur di scoprire la verità sul suo passato.
Kain, pur avendo molti capitoli dedicati al suo punto di vista, non mi ha totalmente convinta. Un uomo che ha sempre fatto delle sue conquiste solo avventure, ma che solo dopo una notte di follie è disposto a rischiare quasi la vita pur di salvare quella di Sammy. Mi è mancata quella fase di innamoramento che cresce col tempo, fatto di piccole ma grandi cose.
Comunque una storia d’amore che, per le amanti del genere, è in grado di accompagnare per qualche ora di relax. Voglio dare una seconda possibilità e leggerò sicuramente il secondo romanzo della serie.

voto 3/5

ACQUISTA

error: Content is protected !!