Recensione loki il giovane dio dell'inganno
Recensioni Libri

Loki Il giovane dio dell’inganno di Mackenzi Lee [Recensione]

Quando la Oscar Vault ha dato notizia dell’edizione italiana di Loki di Mackenzi Lee, non ho potuto fare a meno che metterlo in lista e aspettare con ansia l’uscita nelle librerie… E poi è successo che la Oscar Vault mi ha dato l’opportunità di recensirlo e la ringrazio.

Essendo una grande appassionata di film della Marvel, in particolare del personaggio di Thor (chi non lo sarebbe?!), ho avuto modo di conoscere un po’ più da vicino il personaggio di Loki.

Poteva essere lo stregone, poteva essere il cattivo. Poteva essere l’Ingannatore, il cospiratore, l’egoista dio del caos, dimostrare che i libri di mitologia avevano ragione.

Dal romanzo di Mackenzi Lee si evince come il personaggio di Loki sia sempre stato messo in secondo piano rispetto a suo fratello Thor. Ha sempre dovuto “combattere” per mostrare il suo valore a Odino.  Quando si presenta, poi, l’occasione di far vedere a suo padre che potrebbe essere un degno erede al trono, Loki si trova costretto a dover andare su Midgard (la Terra) in una Londra ottocentesca.

loki
Fonte: Pinterest

Leggendo il romanzo è impossibile non immaginare l’attore Tom Hiddleston a vestire i suoi panni. Nel romanzo, però, siamo di fronte a un Loki più giovane e ancora non del tutto sicuro di se stesso. I suoi poteri sono alle prime armi. Fin da bambino, infatti, ha dovuto “nascondere” il suo vero potere per non nuocere alle persone che lo circondano.

La narrazione è molto scorrevole. Si arriva al termine del romanzo con leggerezza. Non c’è mai un momento slow della storia. L’autrice ci regala la storia di un giovane Loki che sta cercando di capire quale sia il suo vero destino.

Non è un romanzo per approfondire la storia dei miti nordici, ma è un fantasy con un tocco di mistero adatto anche agli adolescenti. Però, se vi piace il personaggio di Loki della Marvel, non potete lasciarvelo scappare.

voto 4/5

loki. il giovane dio dell'inganno di mackenzi lee

Genere: Fantasy/YA

Prezzo: 20 €

Non è ancora giunto il momento di misurarsi con gli Avengers: per ora il giovane Loki è impegnato al massimo delle sue forze per dimostrarsi eroico, mentre tutti intorno a lui lo ritengono inadeguato. Tutti tranne Amora, l’apprendista maga, che sente Loki come uno spirito affine e riesce a vedere la sua parte migliore. È l’unica che apprezzi la magia e la conoscenza.

Un giorno però Loki e Amora causano la distruzione di uno degli oggetti magici più potenti conservati ad Asgard e lei viene esiliata su un pianeta dove i suoi poteri svaniscono. Privato dell’unica persona che abbia visto la sua magia come un dono piuttosto che una minaccia, Loki scivola sempre più nell’ombra di suo fratello Thor.

Ma quando tracce di magia vengono ritrovate sulla Terra e messe in relazione con alcuni omicidi, Odino manderà proprio Loki a scoprire cos’è successo. Mentre si infiltra nella Londra del diciannovesimo secolo, la città di Jack lo Squartatore, Loki intraprenderà una ricerca che va oltre la caccia a un assassino. E finirà per scoprire la fonte del proprio potere e quale sarà il suo destino.

error: Content is protected !!